Hanna Glas: la svedese che ha cambiato vita tre volte

Scritto da Alex Bianchi  | 

Lei è Hanna Glas, difensore attualmente in forza al Bayern Monaco femminile, ma di lei non tutti sanno che negli ultimi tempi ha dovuto cambiare vita tre volte. La classe 1993, dopo una vita passato nel calcio svedese, nel 2018 ha accettato la sfida sportiva della squadra femminile del Paris Saint-Germain.

Per lei è stato un cambio di vita importante che ha confermato per due anni, dal 2018 al 2020, poi la scorsa estate è arrivata la chiamata delle bavaresi e lei, che a Parigi non si è mai completamente ambientata, ha accettato di buon grado. Ora, a Monaco di Baviera, le cose sembrano andare meglio, con 16 presenze e 2 reti all'attivo.

Proprio la natia di Sundsvall ha raccontato: "È successo tutto molto velocemente, ma qui mi sono ambientata molto bene. La squadra mi ha accolto molto calorosamente sin dal primo giorno. A volte penso di essere qui da diversi anni. A Parigi è stato un periodo difficile. È una città enorme con milioni di persone. C'è così tanto stress, come è normale sia in metropoli così grandi. In generale, penso che le squadre tedesche siano un pò meglio. In Svezia, invece, il campionato è più equilibrato, anche se Rosengård e Göteborg sono in testa. I giornali sono pieni di reportage sul calcio femminile ed è più facile guardare le partite in TV. Il Bayern investe molto. Abbiamo una squadra importante che ogni giorno si prende cura di noi. Anche le infrastrutture sono completamente diverse. Ad esempio non esisteva il campus al PSG".


💬 Commenti