Milan Women: Korenciova spera di giocare la Champions League a San Siro

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il Milan Women, dopo una stagione ricca di soddisfazioni, inizia già a pensare al futuro visto che grazie al secondo posto in campionato avrà la possibilità di prendere parte alla prossima edizione della Women's Champions League. Le rossonere ora sperano anche nella possibilità di giocare a livello europeo a "San Siro".

Maria Korenciova, numero uno del Milan Femminile, che potrebbe diventare la numero due in caso di arrivo di Laura Giuliani dalla Juventus Women, ha sottolineato: "A 23 anni ho scelto di andare all'estero, in Repubblica Ceca, dove ho vinto il campionato, la coppa nazionale e ho disputato tre edizioni di Champions League. Poi terminata quell'esperienza sono andata in Germania al Sand dove ho giocato altri tre anni e da lì in Svizzera, al Neunkirch dove giocavano diverse mie compagne di Nazionale. Infine è arrivato il Friburgo dove sono rimasta sei mesi in panchina prima di iniziare a dimostrare le mie qualità e diventare titolare. A fine di quella stagione mi è arrivata un'offerta dall'Italia, mi scrisse Morace, che allenava il Milan, per sapere i miei programmi e dato che non avevo una posizione stabile in Germania e che era arrivata una chiamata da un nome clamoroso come il Milan ho firmato senza esitazione. E ora sono qui da tre anni". 

La slovacca classe 1989 ha aggiunto: "La Serie A è un campionato che sta crescendo e che ogni anno fa grandi passi in avanti anche se ci vorrà ancora tempo per essere ai livelli della Germania. Qui al Milan ci alleniamo al Vismara che è un ottimo centro sportivo dove si allenano anche le giovanili rossonere, mentre a San Siro abbiamo giocato solo contro la Juventus quest'anno, ma a quanto pare potremmo tornarci in Champions League il prossimo anno".


💬 Commenti