Dusan Vlahovic, nome tanto richiesto sul mercato, ha deciso di non lasciare la Fiorentina perchè ritiene la squadra viola il posto perfetto dove continuare a crescere. Il ragazzo ha anche aggiunto che per lui Firenze è come una seconda casa e per questo ha accettato di continuare a difendere i colori viola.

Ma l'attaccante ha anche rivelato: "Io mi sentivo di rimanere, qui penso di poter crescere ancora. Farò tanti gol e assist, il resto come viene viene. Ci possono essere tanti rischi, ma senza i rischi non vale la pena vivere. Mi viene in mente Totti contro l'Olanda che fece il cucchiaio". 

Vlahovic ha ammesso: "Uno dei motivi per cui ho scelto di rimanere è Italiano, perché dopo il ritiro ho detto 'con questo ci si diverte'. Ti sta sempre addosso, non ti fa respirare e così puoi solo migliorare. Mi piace la concorrenza, è divertente giocare per lui. Quando è arrabbiato mi chiama Dusan. Ed è sempre arrabbiato (ride, ndr)".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi