Calciomercato Bologna: Mihajlovic primo obiettivo di Saputo

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il Bologna continua a vivere momenti di alti e bassi, ma senza allontanarsi mai dalla metà classifica, e questo sembra iniziare ad irretire il tecnico Sinisa Mihajlovic. Dopo stagioni difficili ora l'allenatore serbo vorrebbe puntare a qualcosa di più importante, ma senza fare i giusti acquisti la squadra rimarrà allo stesso livello.

Ecco perchè in questi giorni i primi rumors di mercato in casa rossoblu riguardano non giocatori di movimento quanto il mister. Proprio Mihajlovic, in merito al proprio futuro, ha chiarito: "Con il presidente ci siamo parlati e ci vedremo prima che riparta per il Canada. Oggi siamo concentrati sulla partita".

"Restare? C'è tempo per tutto, ho due anni di contratto. Sto bene con la società, con i giocatori e con i tifosi. Vedremo quello che succederà, ma non dipende solo da me. Con Saputo abbiamo parlato di cose normali, non mi va di parlare finchè non ci salviamo. Dobbiamo essere sicuri di essere salvi. Parliamo di futuro e poi magari retrocediamo? No, le cose vanno affrontate step by step. Prima che vada via ci parleremo, ma vedremo di cosa. Come direbbe Trapattoni, 'non dire gatto finchè non ce l'hai nel sacco'. C'è tempo per tutto. Il mio contratto è di due anni. Rimanere o non rimanere non dipende solo da me", ha spiegato Mihajlovic. 
 


💬 Commenti