Calciomercato Roma: Francesco Totti apre al ritorno

Scritto da Alex Bianchi  | 

Ancora tutti i tifosi della Roma hanno negli occhi il giorno in cui Francesco Totti disse addio al calcio giocato e alla Roma, un momento sicuramente toccante rimasto nella storia del club. Oggi, con una dirigenza completamente diversa da allora, proprio il diretto interessato ha riaperto ad un possibile, clamoroso, ritorno.

Il "Pupone", interrogato proprio su questa ipotesi, ha detto: "Se Friedkin mi richiamasse alla Roma? Ancora non è successo ma se dovesse accadere mi metterei sicuramente seduto a parlarne. Adesso però ho intrapreso questo percorso e voglio portarlo a termine perché non farlo sarebbe una cosa veramente brutta, con una squadra di lavoro di livello. Abbandonarmi mi farebbe sentire una merda. Se poi un giorno mi dovessi stancare penserò ad altro. Prima di andar via dalla Roma mi sarei ammazzato".

Totti ha anche aggiunto: "Che ruolo avrei voluto fare? Mi sarebbe piaciuto fare il dt, con potere decisionale sui giocatori perché credo che avrei potuto dare di più di qualche altro dirigente. In realtà invece nell’ultimo dei moicani. Nel mio ultimo periodo alla Roma non venivo mai preso in considerazione. Non è un caso se nelle società di Serie A di alto livello non ci siano ex calciatori di livello. Purtroppo in questo mondo ci sono troppe primedonne che vogliono apparire".
 


💬 Commenti