Champions League: Atalanta-Young Boys 1-0, Pessina regala tre punti d'oro

Scritto da Alex Bianchi  | 

Dopo il pari in terra spagnola contro il Villarreal per l'Atalanta è arrivata anche la prima vittoria stagionale in Champions League. Contro gli svizzeri dello Young Boys i bergamaschi hanno fatto più fatica del previsto riuscendo a chiudere l'incontro solamente con un vantaggio di misura per 1-0.

I bergamaschi hanno dominato la gara rischiando anche in un paio di occasioni, ma alla fine di tutto al 68' è arrivata la rete messa a segno da Pessina. Per la "Dea" anche un gol annullato dal VAR al 17' del primo tempo per fuorigioco. Zapata va vicino alla rete. Nella ripresa si rivede in campo Luis Muriel.

IL TABELLINO
ATALANTA-YOUNG BOYS 1-0

Marcatori: 68' Pessina (A)
Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta (45' st Pezzella), De Roon, Freuler (45' st Koopmeiners), Gosens (11' Maehle); Pessina (30' st Pasalic); Malinovskyi (30' st Muriel), Zapata. A disp.: Rossi, Sportiello, Scalvini, Miranchuk, Lovato, Ilicic, Piccoli. All.: Gasperini
Young Boys (4-3-2-1):  Von Ballmoos; Hefti (37' st Maceiras), Camara, Lauper, Garcia; Aebischer (37' st Spielmann), Martins Pereira, Sierro (24' st Mambimbi); Moumi Ngamaleu, Elia (21' st Rieder); Siebatcheu (21' st Kanga). A disp.: Laidani, Faivre, Sulejmani, Jankewitz, Burgy, Lefort. All.: Wagner
Ammoniti: Sierro (Y), Zappacosta (A)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Brych (Germania)


💬 Commenti