Calciomercato Napoli: Lorenzo Insigne sempre più lontano

Scritto da Alex Bianchi  | 

Ogni giorno che passa in casa Napoli si accentua la distanza tra il presidente Aurelio De Laurentiis e il capitano della squadra Lorenzo Insigne. Il giocatore ventinovenne di Frattamaggiore è in attesa di aggiornamenti per quel che riguarda il suo rinnovo contrattuale, ma, almeno per il momento, nel capoluogo campano sembra esserci assoluto immobilismo.

Appena un mese fa l'agente del giocatore, Vincenzo Pisacane, aveva lanciato un monito importante che potrebbe fare presagire qualche clamorosa novità all'orizzonte. Il procuratore, parlando del possibile prolungamento del suo assistito con la società partenopea si era sentito di dire: "Non è opportuno. Sarebbe controproducente per Lorenzo e per il Napoli. Dobbiamo prima finire il campionato e concentrarci sugli obiettivi sportivi fino al termine della stagione". 

Pisacane ha poi chiarito: "Il contratto scade nel 2022 quindi non c’è fretta. Fosse stato nel 2021 allora ci saremmo preoccupati di più". Sempre il procuratore, a chi gli chiedeva di una permanenza a vita di Insigne a Napoli, ha aggiunto: "Chiedetelo a sua moglie. Io non ho mai dormito con Lorenzo e non so cosa sogni". 


💬 Commenti