Barcellona: Laporta conferma la situazione deficitaria del club

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il Barcellona, dopo una vita calcistica insieme, ha dovuto salutare il suo grande talento, Leo Messi, che ha deciso di lasciare i blaugrana, in gravi problemi finanziari e trasferirsi nel ricco club dello sceicco Nasser Al-Khelaifi, il Paris Saint-Germain. Ma se con l'addio della "Pulce" qualcuno credeva che gli azulgrana potessero uscire dalla crisi economica si sbagliava.

Proprio il Presidente del Barcellona Joan Laporta ha analizzato la delicata situazione finanziaria del club spiegando: "Sapevamo che la situazione del club era negativa e preoccupante, ma io e gli altri membri del consiglio amiamo il Barcellona. Noi abbiamo un piano: lavorare duro per invertire la rotta, lo stiamo già facendo. Il mio morale è alto. Sono convinto di aver preso le decisioni necessarie, come nel caso di Messi: una scelta triste ma necessaria, perché il club è al di sopra di tutti. Ci sentiamo forti e siamo sicuri che ne usciremo".


💬 Commenti