Bayern Monaco: Flick crea un incidente diplomatico interno

Scritto da Alex Bianchi  | 

Hansi Flick, particolarmente amaro dopo la clamorosa eliminazione in Champions League contro il Paris Saint-Germain, ha completato il suo periodo nero annunciando che l'anno prossimo non sarà più alla guida della formazione bavarese. Una anticipazione che ha lasciato di stucco, non tanto gli addetti ai lavori quanto la stessa dirigenza del Bayern.

Proprio il club teutonico, infatti, dopo il messaggio concesso dall'allenatore agli organi di informazione, ha deciso di diramare un comunicato ufficiale su quanto fatto in piena autonomia da Flick: "Il Bayern disapprova questa comunicazione unilaterale, eravamo d'accordo che l'annuncio dovesse arrivare dopo il Mainz (24 Aprile) per lasciare tranquilla la squadra in vista delle prossime delicate partite".

Un atteggiamento, quello del tecnico, che dunque non è andato giù al Bayern Monaco che ora valuterà eventuali prese di posizione nei suoi confronti. Sicuramente l'allenatore lascerà la squadra e la dirigenza con una Champions League molto importante, ma le dinamiche interne sono tutt'altro.


💬 Commenti