Milan: Pioli felice per la reazione della squadra

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Il Milan in campionato è tornato a correre e lo ha fatto con grande determinazione sul campo della Roma, una delle formazioni più forti del campionato. I rossoneri hanno fatto vedere cose importanti rispondendo ai cugini dell'Inter. Peccato per gli infortuni occorsi ad Ibrahimovic, Calhanoglu e Rebic.

Il tecnico Stefano Pioli, al termine del match contro i giallorossi ha detto: "Non potevano essere due sconfitte a toglierci certezze dopo un anno di lavoro, speravamo di fare meglio nelle ultime giornate. Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, solo non abbiamo sfruttato le occasioni. Vittoria importante, di ritmo e intensità come piace a noi".

L'allenatore ha anche aggiunto: "Tomori? Mi aspettavo una prestazione di personalità perché lo ha fatto vedere da subito quando è arrivato. Io credo comunque che sia il collettivo a fare rendere il singolo e contro la Roma tutta la squadra ha fatto bene, collaborando. Abbiamo vinto con merito una partita difficile". L'emiliano ha poi aggiunto un pensiero sui tre infortunati: "Tutti e tre problemi muscolari. Speriamo siano solo affaticamenti, ma valuteremo al rientro a Milano. E' un momento decisivo della stagione e speriamo non siano cose gravi".


💬 Commenti