"Insigne? Il capitano è il capitano. La domanda sul futuro la dovete fare a lui, non a me", con queste poche parole il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha dribblato la domanda sul rinnovo contrattuale del calciatore che al termine di questa stagione andrà in scadenza potendosi liberare a parametro zero.

Solo poche settimane fa il procuratore dello scugnizzo napoletano aveva rivelato che il numero uno della società, attraverso i propri collaboratori, aveva fatto pervenire a Insigne una proposta di prolungamento con la riduzione della metà dell'ingaggio con una chiara presa di posizione dell'attaccante azzurro. ADL sembra fermo sulle proprie posizioni e questo spinge sempre più lontano da Napoli e dal Napoli il capitano dei partenopei.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi