Calciomercato Udinese: Okaka tra permanenza e addio

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Stefano Okaka, giocatore d'esperienza dell'attacco dell'Udinese, potrebbe essere destinato a fare i bagagli. Il trentunenne, legato alla società friulana da un contratto che scadrà a Giugno del prossimo anno, starebbe valutando la possibilità di continuare in bianconero, ma per lui ci sarebbero anche diversi altri sondaggi.

Carlo Okaka, fratello-agente di Stefano, parlando del suo assistito e di quello che potrebbe accadere prossimamente, ha dichiarato: "Il bilancio è positivo. Nonostante sia stata una stagione travagliata, tra Covid e infortunio. Perché non dimentichiamo che si è fatto male al quadricipite e nel frattempo fu contagiato. Una circostanza che peggiorò l’entità di quanto successo. Tra una cosa e l’altra è rimasto fuori tre mesi, toglierli a una fisicità come la sua non è una cosa da poco. Stefano è stato una pedina fondamentale da quando è arrivato all’Udinese, sia in campo che fuori. Lo voglio sottolineare".

L'agente si è poi soffermato sul possibile futuro dell'attaccante: "Futuro? È importante dire che ha sempre dimostrato di stare benissimo, di essere circondato da affetto e in campo lo ha ricambiato, perché è un giocatore generoso, che ci mette la faccia. Però quel che succederà nel futuro prossimo ancora non lo so. Il campionato deve finire, vediamo cosa succede, però tantissime squadre, soprattutto in Italia, stanno sondando la disponibilità. Lui sta bene all’Udinese, a fine campionato tireremo le somme, sentiremo cosa vuol fare l’Udinese, non ci saranno problemi per trovare un accordo, né per rimanere, né per eventualmente andare via".


💬 Commenti