Alessio Romagnoli è uno dei punti interrogativi della dirigenza del Milan. Il difensore centrale a causa del suo scarso impiego sembra propenso a cambiare aria, ma in questo momento, con un contratto in scadenza al termine della stagione corrente, per lui potrebbe profilarsi qualsiasi soluzione.

Il calciatore vuole giocare, anche per conquistare una convocazione in maglia azzurra, e solo se il Milan gli garantirà questo allora si siederà al tavolo della trattativa per parlare di rinnovo. Romagnoli compirà 27 anni il prossimo mese di Gennaio, e per lui Mino Raiola, agente sempre attento, avrebbe imbastito un primo incontro con i vertici del "Diavolo". 

Il giocatore avrebbe chiesto un ingaggio, comprensivo di bonus, di 5 milioni di euro, mentre il Direttore tecnico dei rossoneri Paolo Maldini non sarebbe intenzionato ad andare oltre i 3,5 milioni complessivi. Sull'italiano rimane vigile la Juventus che potrebbe proporsi al momento opportuno per strappare il difensore al Milan.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi