Milan: Hauge felice in rossonero ma fuori dalla lista UEFA

Scritto da Alex Bianchi  | 

Tra il Milan e Jens Petter Hauge è stato un vero e proprio colpo di fulmine, un momento vissuto intensamente che ha spinto la dirigenza rossonera a puntare su di lui. Il giocatore, ancora molto giovane, sta dimostrando di avere ottimi fondamentali e la sua intenzione è quella di rimanere in rossonero il più a lungo possibile.

Proprio il biondo attaccante nordico, parlando del trasferimento alla corte del "Diavolo", ha evidenziato: "Sono davvero contento della mia scelta, mi sto divertendo ogni giorno. E' una grande opportunità per me di imparare cose nuove sulla squadra, sulla lingua, sulla città. Era il momento giusto e, personalmente, ero pronto".

Il calciatore norvegese ha anche aggiunto: "E' stato tutto molto veloce. Mia madre pensava che fosse un grande passo per me trasferirmi a Milano e in Italia. Ci sono 50mila persone che vivono a Bodo. È un po' piccolo, soprattutto ora che vivo a Milano, ovviamente, è un grande cambiamento". Peccato che il calciatore sia stato escluso dalla lista UEFA per l'Europa League in favore del neo arrivato Mario Mandzukic.


💬 Commenti