Inter: Gagliardini tornato determinante grazie a Conte

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Uno dei giocatori dell'Inter che negli ultimi mesi è stato tra i fedelissimi dell'allenatore Antonio Conte è senza ombra di dubbio il centrocampista Roberto Gagliardini. A volte criticato, a volte elogiato, comunque il giocatore ex Atalanta ha sempre risposto presente ogni qual volta è stato chiamato in causa.

Il giocatore, dopo un periodo decisamente nero, ha ritrovato il sorriso proprio grazie alla fiducia del mister. Ora Gagliardini è tornato ad essere un calciatore di livello. Il diretto interessato ha raccontato: "Ci sono tanti campioni in squadra, sarebbe riduttivo dire qual è il compagno più tosto da affrontare in allenamento. Allenarsi con loro di permette di essere pronto per affrontare qualsiasi avversario".

Gagliardini ha anche rivelato: "Se non fossi stato un calciatore cosa avrei fatto? Non ho mai avuto un piano B: ho sempre sognato di fare il calciatore, ero convinto e volevo riuscirci. Se proprio mi fosse andata male? Forse avrei fatto l'insegnante di educazione fisica. I miei pregi? L'umiltà e la cultura del lavoro sono doti che mi porto dentro e che mi hanno aiutato nella mia carriera: io penso che alla fine i sacrifici pagano sempre".


💬 Commenti