As Roma: Veretout felice della sua stagione

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Jordan Veretout, uno dei perni del centrocampo di Paulo Fonseca, sarà sicuramente anche al centro del progetto tecnico di Josè Mourinho. Il calciatore francese, che in stagione ha segnato 10 gol, vuole ancora migliorare. L'ex Fiorentina ha esordito parlando del tecnico uscente: "Alla fine è il tecnico che influisce sulla tua stagione. Quindi, è essenziale avere un allenatore che ti conosca, che sappia tutto di te, che sappia come utilizzarti. Lui si è ritagliato il tempo per chiamarmi e dirmi che mi stava aspettando e questo ha giocato sul fatto che io venissi poi a Roma".

Il francese ha poi parlato della sua ottima stagione da un punto di vista realizzativo: "Mi piace attaccare gli spazi e, da centrocampista, so che è difficile affrontare un centrocampista avversario che attacchi la profondità perché non sai se seguirlo o se lasciarlo ai difensori, il tutto tenendo d'occhio il portatore palla avversario e le linee di passaggio".

Il giocatore ha avuto parole anche per lo "Special One" atteso al battesimo in giallorosso: "Mourinho è un grande tecnico, che ha vinto tanti trofei. In Italia ci si ricorda del suo Triplete con l'Inter. Arriverà con ambizione ed è gratificante per un calciatore essere allenatore da un grande allenatore per raggiungere grandi obiettivi".


💬 Commenti