Donnarumma-PSG: Leonardo ammette, Raiola contattato a fine contratto

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Continuano a susseguirsi notizie su Gianluigi Donnarumma che, dopo i fischi di "San Siro", si appresta a difendere i pali della Nazionale azzurra anche questo pomeriggio in occasione della finalina per il terzo posto di Nations League. Con l'occasione il Direttore sportivo del PSG ha spiegato che il club francese non ha mai contattato l'entourage del calciatore prima della fine del suo contratto.

Leonardo ha precisato: "Non abbiamo mai lavorato dietro le quinte per convincere Gigio Donnarumma ad andare via dal Milan a parametro zero. Non abbiamo mai parlato con lui prima di giugno, quando la situazione era chiara. Il Milan lo ha detto ad aprile che non avrebbe continuato con Donnarumma, prendendo anche Maignan. Da lì pubblicamente è diventato un giocatore libero, ma noi non l'abbiamo mai contattato prima di giugno". 

Il dirigente del club transalpino è stato chiaro. Mino Raiola sarebbe dunque stato contattato dopo la scadenza del contratto del 31 Giugno scorso. Ovviamente il legame tra Leonardo e il Milan (il brasiliano è stato un giocatore rossonero per quattro stagioni) può garantire per il cinquantaduenne brasiliano.
 


💬 Commenti