Calciomercato Napoli: Insigne non pensa al rinnovo

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Il momento nero del Napoli potrebbe influire sulle decisioni di molti giocatori della rosa. Dopo il ko contro il Granada in Europa League è arrivato anche quello contro l'Atalanta in campionato accentuando il disagio all'interno dello spogliatoio partenopeo. La squadra vuole seguire i dettami del tecnico Gennaro Gattuso, ma almeno per il momento le cose non stanno affatto andando bene.

E come se non bastasse ecco arrivare le dichiarazioni dell'agente del capitano della squadra azzurra, Lorenzo Insigne, giocatore che andrà in scadenza di contratto nel Giugno 2022 e che almeno per il momento non appare intenzionato a sedersi al tavolo della trattativa con il presidente Aurelio De Laurentiis.

Vincenzo Pisacane, procuratore del classe 1991 di Frattamaggiore, ha dichiarato: "Parlare di rinnovo in questo momento sarebbe inopportuno, prima si finisce il campionato e ci si concentra sugli obiettivi stagionali. In fondo il contratto è in scadenza 2022, non c'è troppo da preoccuparsi. Se sogna di chiudere la carriera del Napoli? Chiedetelo a sua moglie, io non ho mai dormito con Lorenzo e non ho idea di cosa sogni".


💬 Commenti