Hellas Verona: Juric soddisfatto dal mercato del club

Scritto da Alex Bianchi  | 

L'Hellas Verona del presidente Maurizio Setti ha fatto alcune importanti operazioni di mercato che, obiettivamente, innalzano il tasso tecnico della rosa a disposizione del tecnico. Giocatori del calibro di Sturaro e Lasagna sono sicuramente ciliegine su una torta già ottimamente preparata in estate.

Ivan Juric, interrogato su quanto fatto dai vertici della società scaligera, ha confermato la propria soddisfazione: "Meglio tardi che mai. L'anno scorso abbiamo fatto una cosa fuori dal normale, abbiamo creato una quantità di soldi allucinante per una società che non ha investito tanto nella squadra. Potevamo fare di più all'inizio". 

L'allenatore dell'Hellas Verona ha poi aggiunto: "La base è avere giocatori di proprietà, creare uno zoccolo duro. Secondo me, anche con la mia impazienza, lo stiamo facendo: adesso uno zoccolo duro ce l'abbiamo, bisogna continuare a crescere e creare stabilità, un futuro. Di Lasagna sono soddisfatto, penso fosse il momento giusto che andasse via perché si era fermato a livello di crescita, e siamo convinti che con noi possa crescere ancora".


💬 Commenti