Calciomercato Napoli: Gattuso si conferma in panchina

Scritto da Alex Bianchi  | 

Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, non ha nessuna intenzione di lasciare il club partenopeo e se non decideranno altri per lui allora la sua avventura sulla panchina dei campani continuerà, almeno fino al termine di questa stagione. Il tecnico, dopo la sfida dei quarti di finale con lo Spezia (vinto per 4-2), è stato chiaro spegnendo tutti i rumors.

"Ringhio" ha precisato: "Mi dà fastidio che sistematicamente mi fanno la domanda che mi devo dimettere. E non capisco perché agli altri non fanno questa domanda. Io e il mio staff buttiamo il sangue dalla mattina alla sera. Se i risultati non vanno bene alla proprietà io sono un dipendente e vengo giudicato dai risultati. Ma di Padre Pio ce n'era uno". 

"Non capisco perché ogni volta devo sentire che Gattuso si deve dimettere. Io resto qua. Sono quattro anni in Serie A che alleno e non dite mai che è la quarta semifinale che raggiungo. Perché non lo dite? Ma sono abituato, anche da calciatore era così. Lavoro e poi verrò giudicato dai risultati. Sembra che non abbiamo fatto niente, eppure guardate Real Sociedad e AZ dove sono in classifica. Siamo in semifinale di Coppa Italia e sembra che non abbiamo fatto niente. Se vinciamo la partita che dobbiamo recuperare con la Juve siamo al terzo posto. So che qui è difficile, lo sapevo dall'inizio. Ma non voglio rassicurazioni, sono un uomo cazzuto e non mi deprimo facilmente. A me nessuno mi ha regalato nulla. Possiamo fare di più va non vado dietro alle chiacchiere. Sono capace di allenare in Kuwait senza problemi", ha aggiunto il mister del Napoli.
 


💬 Commenti