Manchester City: Sterling e la doccia fredda di Guardiola

Scritto da Alex Bianchi  | 

Raheem Sterling, attaccante di proprietà del Manchester City, non sembra avere più alcun feeling con il suo allenatore e questo starebbe convincendo il giocatore a valutare l'addio alla formazione inglese. Il club è pronto a valutarne il cessione, ma solamente alle cifre giuste per i "Citizens".

Intanto proprio Pep Guardiola, tecnico del City e in rotta con l'attaccante della Nazionale inglese, ha parlare della situazione: "Alcuni giocatori vorrebbero giocare sempre ma io non posso assicurarglielo. Devono parlare sul campo, non Raheem, tutti. Prendo le decisioni che sono il meglio per la squadra e il club, non per me o i calciatori. Raheem è un nostro giocatore e spero che sia un giocatore incredibilmente importante per noi. Ciò che voglio è che lui e in generale tutti siano felici".
 


💬 Commenti