Calciomercato Venezia: Poggi apre a svincolati da Russia e Ucraina

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il Venezia, in piena corsa per la salvezza, sta faticando e non poco, ma questo non sembra essere un segnale negativo in direzione del tecnico Paolo Zanetti. La dirigenza ha confermato l'allenatore per il presente, ma anche per il futuro qualsiasi sarà il destino della squadra al termine della stagione.

Ma la volontà di tutti è di fare il massimo per arrivare al traguardo salvezza tanto che alla squadra potrebbe arrivare un aiuto dai giocatori stranieri che si possono svincolare dalle formazioni militanti nei campionati russi e ucraini. Il Direttore sportivo dei lagunari, Paolo Poggi, in merito ha detto: “La cosa fin dall’inizio ha preso varie direzioni, hanno dato delle indicazioni poi cambiate in corsa, venerdì dovrebbero esserci quelle definitive. Vedremo, dipenderà dalle condizioni fisiche dei nostri, se ci sarà qualcosa che riterremo opportuno fare lo faremo. E’ un’opzione data giustamente ai ragazzi che non potranno proseguire l’avventura là e per noi può essere eventualmente a nostra volta un’opzione".


💬 Commenti