Calciomercato Bologna: Bigon svela gli obiettivi del club

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il Bologna ha voglia di crescere e Sinisa Mihajlovic ha deciso di accettare la sfida della società che gli ha garantito un grande impegno sul mercato in entrata. Tra gli obiettivi ve ne sono alcuni davvero interessanti, ma tutto dovrà concretizzarsi rapidamente e permettere all'allenatore serbo di lavorare con l'organico al completo.

Il Direttore sportivo dei felsinei, Riccardo Bigon, ha spiegato: "Le tempistiche per arrivare ad acquistare un giocatore vanno confrontate poi con le esigenze dell’allenatore che sono sempre legate al risultato immediato e coordinandole con quelle che sono le esigenze del Club che vuole aumentare si la competitività della squadra ma anche far crescere in prospettiva il Club. Il tutto è un lavoro che dura un anno: prima si individuano gli obiettivi, poi verso maggio/giugno iniziano contatti con giocatori e Club per approfondire gli obiettivi di mercato, dopodiché si cerca di fare una scrematura e di concludere la trattativa. Una volta quest’ultimo passaggio era molto legato alla città di Milano che era un punto d’incontro per tutti, mentre oggi con le tecnologie è tutto più dislocato. Per concludere sottolineo che bisogna sempre tenere in serbo un piano B o C nel caos in cui la scelta principale non si concretizzi".

Il Diesse dei rossoblu ha anche rivelato: "Siamo in cerca di qualche tassello che possa portare maggiore competitività alla squadra; questo perché negli anni passati abbiamo lavorato tanto e bene sui giovani. Pensiamo sia utile inserire qualche elemento di comprovata qualità che ci possa permettere di migliorare e continuare a fare crescere i giovani. Non mancherà anche qualche investimento per il futuro".


💬 Commenti