Benevento Calcio: Schiattarella vuole la salvezza

Scritto da Alex Alessandrini  | 

A inizio stagione forse in pochi credevano nelle qualità tecniche del Benevento, squadra neo promossa in Serie A, ma con il passare del tempo la formazione giallorossa campana ha dimostrato di avere tutto in regola per dare fastidio alle avversarie, comprese le formazioni più blasonate.

Pasquale Schiattarella, protagonista nel match contro la Lazio, con il gol che a permesso al Benevento di pareggiare con la Lazio, ha parlato a tutto tondo: "E' sempre bello fare gol. Soprattutto per me che ne faccio pochi. L'avevo sfiorato con la Juve, contro la Lazio ci sono riuscito. Il mio modo di ragionare sulla salvezza è diverso: io guardo alla classifica solo a marzo-aprile. Noi dobbiamo fare il nostro percorso e raggiungere i 40 punti il prima possibile". 

Il centrocampista ha aggiunto: "Avevamo messo in preventivo che quest'annata sarebbe stata difficile. Il primo anno in Serie A è sempre così. La società però si è mossa bene e possiamo fare affidamento su una rosa che ha voglia di lottare e uno staff tecnico estremamente preparato. Abbiamo un gioco organizzato, quindi nel campionato riusciamo a dire la nostra. Poi, abbiamo sfiorato le imprese contro Juventus e Napoli, sappiamo che dobbiamo lottare sempre fino all'ultimo secondo. Il bello del campionato italiano è che le squadre piccole sono organizzate e possono fermare le corazzate. Adesso, arriviamo al giro di boa e proveremo a farlo nel migliore dei modi. Ripeto: i conti si faranno solo a marzo-aprile".


💬 Commenti