Calciomercato Parma: Brunetta destinato a dire addio

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Juan Brunetta, fantasista argentino arrivato al Parma in estate, in una stagione molto complicata per la squadra "Ducale", ha potuto dare un contributo minimo viste le sue sole sei presenze. Il calciatore non sembra intenzionato a scendere in cadetteria con la formazione emiliana, soprattutto perchè non ha trovato terreno fertile per giocare con continuità.

Il cartellino del classe 1997 è ancora di proprietà del Godoy Cruz, ma il suo procuratore ha garantito che il ragazzo rimarrà a giocare in Europa. Sebastian Celoria, procuratore del fantasista, ha dichiarato: "Se il Parma vorrà riscattarlo dovrà farlo entro il 15 di giugno, data in cui scade l’opzione, ma per ora, da parte del Parma non c'è stato alcun contatto".

L'agente, parlando del possibile futuro del suo assistito ha poi aggiunto: "Ci hanno chiamato alcuni club europei dicendosi interessati, ovviamente non posso dirti chi, ma su Juan ci sono alcune squadre in Europa che hanno presentato offerte. Con il direttore Carli personalmente non ho più parlato, ma il mio socio lo ha fatto, un paio di mesi fa. Non ci ha detto nulla di nuovo. Scendere in B con il Parma? Non è un problema se a chiederlo è un club importante come il Parma. Mister D’Aversa non lo fa mai entrare, non capisco come mai. Perde tutte le partite ma non si affida mai a lui. Tra di loro non c'è alcun problema, Juan è un professionista esemplare. Nessuno capisce il perché di queste scelte. Juan è un giocatore del Godoy Cruz, però quello che posso dire è che continuerà a giocare in Europa".
 


💬 Commenti