Calciomercato Inter: Dzeko resta alla Roma, Conte conferma

Scritto da Alex Alessandrini  | 

L'idea di uno scambio sull'asse Roma-Milano per vedere Edin Dzeko con la maglia dell'Inter ed Alexis Sanchez con quella giallorossa della formazione capitolina, è definitivamente saltata. Nonostante i tanti rumors degli ultimi giorni i due club avrebbero deciso di alzare bandiera bianca evitando di chiudere l'operazione.

Una operazione che avrebbe certamente favorito la squadra milanese vista la qualità dell'attaccante bosniaco che ha rotto i rapporti con il tecnico portoghese della Roma, Paulo Fonseca. E anche Antonio Conte, alla guida della "Beneamata", ha confermato di non avere chiesto mai nulla al club e alla famiglia Zhang.

Il tecnico interista ha sottolineato: "Innanzitutto devo dire che non ho chiesto nulla alla società. Io ho sempre detto che questi sono i giocatori che ci sono e ci saranno fino alla fine del campionato, ma mi piace il fatto che ogni volta sembra un capriccio mio. Quest'anno ho influito poco su tutte le situazioni. Di Dzeko non parlo perché è della Roma, ho rispetto per lui e il suo club e soprattutto i miei giocatori. La situazione è chiara, i giocatori rimarranno questi a meno che qualcuno non chieda di andare via. Se ci sono situazioni che possono essere affrontate senza esborso economico lo si farà, altrimenti non vedo cambiamenti. Inutile sollevare fumo e creare instabilità. Noi dobbiamo lavorare e stare zitti. Abbiamo accettato tutti i tipi di situazione che stanno arrivando, non trovo giusto che ci siano situazioni che possano minare la concentrazione della squadra. Io sono il primo a non volere queste distrazioni".


💬 Commenti