Juventus: Kaio Jorge ora spera di trovare più spazio

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Kaio Jorge, considerato come uno dei talenti emergenti del calcio brasiliano, in estate ha accettato di lasciare il proprio paese per l'Italia e soprattutto per la Juventus. Il club bianconero lo ha prelevato dal Santos, squadra che tra le altre cose ha dato i natali ad un certo Pelè, ed ora l'attaccante classe 2002 ha voglia di dimostrare il proprio valore e dare un contributo importante alla formazione bianconera.

Schierato da mister Massimiliano Allegri nella sfida amichevole contro l'Alessandria, Kaio Jorge ha dato alcune interessanti indicazioni. Proprio il diretto interessato ha poi parlato di quello che si aspetta dall'immediato futuro: "Sono sicuramente molto felice perchè era da più di tre mesi che non giocavo così tanto". 

"Spero di dare continuità al mio lavoro, mi trovo in un nuovo gruppo e si tratta di una bella sfida. Sono felice qui e spero di aiutare la squadra nel miglior modo. Il mister? Mi ha chiesto di giocare in attacco e sono felice di essere tornato in campo, ringrazio lo staff medico. Qui il calcio è differente per forza, velocità e qualità", ha concluso il calciatore natio di Olinda.


💬 Commenti