Clare Polkinghorne: la leggenda del Brisbane Roar passa al Vittsjo GIK

Scritto da Luca Bubani  | 

Il calcio mercato al femminile non ha momenti di pausa e anche in questo periodo ecco arrivare una notizia che lascia a bocca aperta. La storica giocatrice del Brisbane Roar, la trentaduenne Clare Polkinghorne, ha accettato di lasciare il campionato australiano per confrontarsi con quello svedese.

Il difensore, infatti, ha sottoscritto un accordo che la legherà alle scandinave del Vittsjo GIK. La squadra australiana ha accettato di liberare la leggendaria giocatrice per permetterle di vivere un'esperienza nel calcio del vecchio continente. Nazionale australiana dal 2006, con 125 presenze e 10 reti segnate, la Polkinghorne è dunque pronta per la Damallsvenskan (il maggiore campionato svedese).

La giocatrice ha dichiarato: "Si è presentata un’opportunità in Svezia e il club è stato davvero di supporto nel permettermi di perseguire questo sogno. Ovviamente la tempistica di tutto questo è stata complicata, ma si tratta di una opportunità che ho bisogno di sfruttare per continuare a giocare a calcio ad alto livello e prepararmi nel miglior modo possibile per le Olimpiadi. Nonostante mi dispiaccia lasciare in questo momento so che abbiamo avuto un anno molto importante frutto dell'ottimo lavoro della squadra. Non importa chi scende in campo, ho fiducia che le mie compagne saranno in grado di fare grandi cose. Non ho intenzione di dire che questa è l’ultima volta che indosserò l'arancione, ma sicuramente è l'ultima volta che lo farò in questa stagione".


💬 Commenti