Calciomercato Roma: Cragno portiere del futuro

Scritto da Simone Beltrambini  | 

In attesa di capire se la Roma riuscirà o meno a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League, la dirigenza capitolina è al lavoro per cercare di ridefinire la situazione per quel che riguarda il ruolo del portiere. In questo momento, infatti, il club sembra intenzionato a liberarsi di Pau Lopez, numero uno che non sembra avere il gradimento dell'ambiente.

Inoltre il responsabile del mercato giallorosso, Tiago Pinto, starebbe anche cercando di trovare una collocazione a Robin Olsen, estremo difensore svedese che attualmente la Roma ha parcheggiato in prestito agli inglesi dell'Everton. Per entrambi si cercano acquirenti con l'obiettivo di portare a Trigoria un portiere emergente italiano.

Il sogno di mercato si chiama Alessio Cragno, ventiseienne di Fiesole che è sotto contratto con il Cagliari. Il portiere, anche nel giro della Nazionale azzurra di Roberto Mancini, ha un contratto in scadenza a Giugno 2024, ma potrebbe essere pronto ad approdare alla Roma sulla base di 25 milioni di euro. L'aternativa potrebbe essere Marco Silvestri, che sta dimostrando di essere all'altezza di una grande in quel dell'Hellas Verona. Quest'ultimo, trentenne, potrebbe arrivare con un investimento massimo di circa 7 milioni di euro grazie anche a un contratto in scadenza a Giugno del prossimo anno.


💬 Commenti