Il Milan sta lavorando con attenzione alle prossime mosse di mercato. Il Direttore tecnico Paolo Maldini, nonostante le recenti dichiarazioni della società, sarebbe al lavoro per cercare di aggiustare alcune situazioni. Il tecnico Stefano Pioli continua a fare il proprio dovere, ma se dovesse arrivare qualche rinforzo certo non lo ripudierebbe.

Ma per vedere arrivare qualcuno prima serviranno alcune cessioni. Tra i giocatori che per diversi motivi sembrano destinati a partire ci sono Bakayoko, centrocampista che non ha convinto e che appare pronto a vestire la maglia degli spagnoli del Siviglia, e Rade Krunic, che fatica a trovare spazio in rossonero e che potrebbe rientrare in una operazione di prestito con diritto di riscatto con il Bologna.

Il centrocampista ventottenne bosniaco vuole trovare maggiore spazio e l'intenzione del suo entourage è quello di accontentare l'ex Empoli. Bologna sarebbe una piazza gradita anche per rimanere nella massima serie italiana. Krunic, al Milan dal 2019, ha fin qui collezionato complessivamente 71 presenze e segnato 2 reti. L'operazione con il club felsineo appare possibile anche se gli emiliani vorrebbero abbassare la valutazione attuale del cartellino fissato dal Milan in 6,5 milioni di euro.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi