Nonostante a Formello non ci sarà più il tecnico Simone Inzaghi in molti continuano a parlare positivamente della Lazio con il desiderio di continuare ad indossare la maglia biancoceleste. E' il caso di Andreas Pereira giocatore che nella Capitale si è ambientato molto bene e che appare pronto a lavorare anche con il nuovo tecnico laziale.

L'esterno sudamericano, interrogato sul proprio futuro, ha sottolineato: "Premier, Serie A e Liga? Sono dei super campionati. Quello inglese è molto fisico, fatto di contatti. E come vedi non ho il fisico ideale (ride, ndr). A parte gli scherzi, ho amato giocare in Inghilterra. Ma quello spagnolo è più il mio stile di gioco. Più tecnico, bisogna pensare velocemente". 

Pereira, il cui cartellino è di proprietà del Manchester United, ha comunque precisato: "Futuro? Mi piacerebbe rimanere e giocare ancora alla Lazio, ma questo dipende dal colloquio con lo United e da cosa il Manchester vorrà fare. Ho un contratto con il club, per me è come una seconda casa. Sono lì da quando avevo 16 anni, parlo sempre con le persone che lavorano nella società".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi