Messi-PSG: l'argentino è già pronto a vincere tutto

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Lionel Messi sarà ricordato come il giocatore che non ha avuto nessuna intenzione di seguire il cuore, ma solo ed esclusivamente i soldi. Le lacrime 'regalate' alla stampa in occasione dell'addio al Barcellona fanno ancora discutere soprattutto dopo avere visto la gioia con la quale l'argentino si è presentato al "Parco dei Principi" per ricevere la maglia del Paris Saint-Germain.

La "Pulce", presentato in terra transalpina, ha sottolineato: "E' stato difficile lasciare il Barcellona, ma sono felice e pronto a vincere tutto al Psg. Non vedo l'ora di iniziare una nuova tappa della mia carriera. Voglio ringraziare il presidente per le sue parole. Il mio addio al Barcellona è stato duro e difficile perché dopo tanti anni ho dovuto cambiare, ma ora sono felice di essere qui. Mi sto godendo tutto insieme alla mia famiglia, ma prima di tutto voglio iniziare subito ad allenarmi e a conoscere i miei compagni e lo staff tecnico per cominciare una nuova tappa della mia carriera. Voglio ringraziare Leonardo e tutti i dirigenti del Psg per come mi hanno trattato. E' stato fatto tutto molto rapidamente. Voglio continuare a vincere in questo club molto ambizioso. La squadra ha una grande rosa e il mio obiettivo è continuare a conquistare titoli. Ringrazio anche i tifosi. Il mio arrivo in città è stato una pazzia. Non mi manca nulla perché io possa essere felice qui. Insieme lotteremo per gli obiettivi di questo club". 

Messi ha anche parlato dei suoi nuovi compagni di squadra: "Giocare insieme a Neymar e Mbappé? Provo una grandissima felicità. Sarà bellissimo vivere la quotidianità con questa rosa che ha giocatori spettacolari. Sono arrivati tanti giocatori nuovi quest'anno e già ce n'erano altri molto forti. Non vedo l'ora di allenarmi con loro e vincere tutto insieme a loro".


💬 Commenti