Genoa: Perin pronto a togliersi molte soddisfazioni

Scritto da Alex Alessandrini  | 
Mattia Perin, estremo difensore del Genoa, è tornato a lavorare in rossoblu per cercare di raggiungere un obiettivo che non sia solamente la salvezza. La dirigenza ha come obiettivo primario quello di fare un campionato tranquillo, ma il portiere ex Juventus sembra vedere nel gruppo rossoblu qualcosa di più importante. "Possiamo dare solo un nome: squadra. Abbiamo passato davvero un periodo difficile con giocatori che si sono allenati pochissimo, compreso me. Abbiamo deciso di non avere alibi, di essere compatti e cercare di non ripetere la stagione dell'anno scorso. E' fondamentale fare punti e da queste partite passa il nostro percorso. Abbiamo vinto la prima partita col Crotone, a Napoli è stata una partita un po' strana. Il Verona era sulla bocca di tutti l'anno scorso e lo sarà anche quest'anno", ha detto il numero uno del Genoa. Perin ha anche sottolineato: "A noi piacerebbe, con il lavoro giornaliero e con la compattezza di squadra, riuscire a sorprendere le persone. Senza fare voli pindarici, senza dire che faremo una grande stagione. L'obiettivo è la salvezza e lo sappiamo. Però dentro di noi ci deve essere il seme della sorpresa per i tifosi, per la gente che sta soffrendo e ci tifa. Desideriamo migliorare la stagione dell'anno scorso".

💬 Commenti