Cyril Ngonge viene considerato da molti come un predestinato. Il ventitreenne belga sta iniziando a fare vedere cose sempre più interessanti tanto che già nella sessione di mercato estiva appena terminate alcuni rumors di mercato lo avevano accostato a club di prestigio. Alla fine il Verona, club che ne detiene la proprietà del cartellino, ha resistito, riuscendo a trattenere l'attaccante.
 
Il futuro di Ngonge appare però lontano dalla formazione scaligera. Nel frattempo il tecnico Marco Baroni, parlando del suo giocatore, ha tenuto a sottolineare: "Sta lavorando per diventare un giocatore di squadra, stiamo lavorando insieme dal ritiro. Ha grande talento individuale e predisposizione, per diventare un giocatore forte bisogna diventare un giocatore di squadra e stiamo lavorando su questo, oltre che sul goal, che comunque è importante, anche sull'intera prestazione, è una bella sfida, è un ragazzo che se capisce può diventare molto importante". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi