Potrebbe essere Domenico Berardi uno dei principali obiettivi di mercato del Milan in vista della prossima stagione. L'attaccante del Sassuolo, che vuole lasciare la formazione neroverde per approdare in un club di prestigio e con l'ambizione di vincere trofei importanti, aspetta la chiamata giusta.

E la chiamata giusta l'aspetta anche l'Amministratore delegato degli emiliani Giovanni Carnevali, che parlando proprio del talentuoso giocatore italiano ha detto: "Berardi? Se fossi un dirigente di un grande club sarebbe il primo acquisto che farei. Aldilà del rapporto speciale che c'è, noi sentiamo la sua mancanza quando non è in campo. È molto difficile da sostituire. Ogni anno ci sono delle richieste, ma bisogna essere in tre per trovare l'accordo: il giocatore, il club che lo acquista e quello che lo cede. Tante volte questo giocatore è stato sottovalutato con grande errore. All'inizio ha rinunciato ad alcuni club perchè è talmente intelligente che sapeva di non essere pronto. Non tutti riescono a capire quando fare il salto di qualità e andare in un grande club. In Italia di giocatori come lui non ce ne sono".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi