Calciomercato Spezia: Agoumè non si muove

Scritto da Alex Alessandrini  | 

In casa Spezia si continua a lavorare al mercato invernale, ma secondo le indicazioni della dirigenza a tenere banco sono le operazioni in uscita. Il club, infatti, ha confermato a più riprese che la volontà è quella di avere una rosa con meno elementi così da evitare dissapori interni per lo scarso impiego.

Maurizio Felugo, parte del CdA dello Spezia, ha sottolineato: "La squadra ha trovato una sua identità, il problema in questo momento è la rosa, siamo decisamente troppi. E' un mercato difficile e strano, stiamo lavorando per dare al mister una rosa più compatta". Però tra i partenti non ci sarà il giovane Lucien Jefferson Agoumé.

Del centrocampista classe 2002, di proprietà dell'Inter, ma in prestito alla formazione ligure, ha parlato l'Amministratore delegato dei nerazzurri Beppe Marotta confermando: "Agoumé? A titolo di cronaca, al nostro gruppo si è aggregato anche Vecino, che spero che in questo finale di campionato dia il suo apporto. Agoumé è un 2002, deve trovare continuità e lo fa in una squadra di provincia che gli permette di giocare quasi sempre. Oggi sarebbe ingiusto per lo Spezia e difficoltoso per lui riportarlo da noi, il livello competitivo è diverso".


💬 Commenti