Irene Paredes: la spagnola crede nel Paris Saint-Germain Feminine

Scritto da Alex Bianchi  | 

Irene Paredes, capitano del Paris Saint-Germain Feminine, ha parlato della squadra francese che ha tutta l'intenzione di dare fastidio alle campionesse del Lione. Dopo il successo storico proprio contro le rivali campionesse in carica anche della Champions League, la giocatrice ha spiegato: "Siamo contente perché abbiamo preso i tre punti e siamo salite in testa al campionato, ma ancora niente è stato vinto".

La numero 14 della formazione parigina ha però messo tutti in guardia sottolineando: "Siamo felici, anche se dobbiamo tenere a mente che sono solo tre punti. Ci rendono felici, ma dobbiamo andare avanti. Il Lione è una squadra molto forte se la lasci giocare. Se restiamo indietro dal primo all’ultimo fischio, a quel punto si fa difficile. Abbiamo deciso di tenere la palla e di stare alte in campo per impedirgli di giocare. Il piano era questo ed ha funzionato bene".

Paredes ha anche spiegato: "Abbiamo ancora tante partite da giocare, in particolare quella di ritorno contro il Lione. Dovremo sfruttare al massimo ogni momento e presto torneremo al lavoro. La squadra si sente già più forte da diversi mesi ed abbiamo guadagnato maturità in questa stagione. Non è stata solo la nostra mentalità ad essere buona. Il lavoro che mettiamo quotidianamente e in ogni partita ha dato i suoi frutti. Non abbiamo mai smesso di crederci ed è quello che ha pagato".


💬 Commenti