La situazione di Kylian Mbappè si starebbe complicando. L'attaccante, in verità, avendo il desiderio di lasciare il Paris Saint-Germain per trasferirsi al Real Madrid, sarebbe solo in attesa del passare del tempo. Il calciatore, infatti, tra meno di dodici mesi andrà in scadenza di contratto con la società francese di Nasser Al-Khelaifi e solo allora cambierà aria.
 
Proprio il calciatore ex Monaco sarebbe intenzionato a seguire la naturale conclusione del suo accordo con il PSG. "Se deve stare in panchina tutto l'anno al Psg, lo farà. Anche perché se i risultati, soprattutto in Champions League, arriveranno andrà bene ma se così non sarà, come farà l'allenatore a lasciare fuori un giocatore del genere?", sarebbero le indiscrezioni trapelate da fonti vicine a Mbappé a Relevo.
 
Appena lo scorso 9 Luglio l'attaccante transalpino aveva sottolineato: "Io voglio solo vincere, non importa con chi. In questi anni ho sempre fatto meglio di tutti. Giocare al Psg non aiuta molto perché è una squadra che divide. Non voglio far parte di una squadra per partecipare, sono nato per vincere e voglio dimostrarlo a tutti". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi