PSG: Mbappè non vuole parlare di futuro, addio sempre più vicino

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Inutile negare che l'attaccante del Paris Saint-Germain Kylian Mbappè nutra il serio desiderio di lasciare la società parigina. Dopo tante stagioni, nelle quali il club ha vinto solo titoli nazionali, il campione del Mondo vorrebbe cercare fortuna altrove con l'obiettivo di alzare la Champions League.

Per l'attaccante francese ci sono in lizza le solite note anche perchè per arrivare all'ex Monaco servirà un investimento da nababbi. Piazzare l'offerta decisiva in tempi di pandeminia non sembra per nulla semplice, ma società del calibro di Real Madrid e Juventus potrebbero trovare risorse inaspettate.

Nel frattempo proprio l'attaccante, dopo avere conquistato l'ennesima Coppa di Francia, ha dichiarato: "Lavoriamo ogni giorno per vivere questo tipo di emozioni e riconoscimenti. Questo è il risultato del lavoro di un intero gruppo, di uno staff e dei tifosi che non potevano essere presenti. Pensiamo molto a loro, questo titolo è anche per loro. Quando giochi per il PSG, uno dei più grandi club del mondo, il più grande club del paese, ogni titolo conta per passare alla storia. Vogliamo essere parte di questa storia. Futuro? Voglio godermi la vittoria, questa è la cosa più importante, io sono il più felice".


💬 Commenti