Paulo Dybala rimane la grande spina nel fianco della Juventus. L'attaccante, in scadenza di contratto al termine della stagione, non ha ancora rinnovato quel contratto pronto già da diversi mesi, ma che nel corso del tempo ha subito delle 'alterazioni' proprio da parte della dirigenza torinese.

Ecco quale sarebbe il motivo dello stallo nella trattativa per il prolungamento del campione argentino fino all'estate 2026. Secondo fonti vicine al giocatore la Juventus avrebbe ridotto la proposta d'ingaggio da 8 milioni di euro più 2 di bonus a stagione a 7,5 milioni di euro netti, mettendosi di traverso nei confronti dell'agente Jorge Antun e dello stesso attaccante.

Dybala ama la Juventus, lo ha sempre dimostrato e anche in un momento così complicato i tifosi, in particolare, sperano che la "Joya" possa scegliere di rimanere alla Continassa anche in futuro. Con Dusan Vlahovic il sudamericano potrebbe fare una coppia perfetta, ma ora tutto appare in discussione. I ben informati individuano questo mese di Febbraio come un momento fondamentale perchè l'agente di Dybala sarebbe nuovamente atteso a Torino. La fumata bianca non appare più così sicura.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi