Calciomercato Inter: Hakimi e un futuro ancora non chiaro

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Achraf Hakimi, arrivato all'Inter in estate con una operazione economica da 40 milioni di euro, ha dimostrato di essere un giocatore fondamentale per la squadra di Antonio Conte e sarebbe difficile dover rinunciare a un calciatore con le sue caratteristiche se dovessero nascere problemi economici di un certo tipo.

E' noto, infatti, che l'Inter stia attraversando una fase difficile legata alla posizione del Gruppo Suning che dovrà spostare i propri investimenti lontano da Milano. E questa situazione di incertezza potrebbe coinvolgere anche diversi giocatori, compreso l'esterno ex Borussia Dortmund.

L'agente di Hakimi, lo spagnolo Martin Camano, ha analizzato il futuro del calciatore marocchino, spiegando: "Dipende dall'Inter. E' qui da solo un anno, per di più è stato lui a scegliere l'Inter, perché molti club erano interessati a lui. Era convinto che Conte fosse l'allenatore ideale per lui, e a Milano si trova molto bene. Non deve tirare i rigori? Conte avrà sicuramente ragione, perché ha molti più dati. Mi sorprende perché è uno specialista in molti fondamentali, l'altro giorno ha battuto un gran calcio di punizione, ma se lo dice Conte avrà sicuramente ragione".


💬 Commenti