Calciomercato Atalanta: Gasperini vuole trattenere i top players

Scritto da Alex Alessandrini  | 

L'Atalanta non è più quella provinciale di qualche anno fa. La squadra nerazzurra, dopo avere disputato ben due edizioni consecutive della Champions League, di fatto, può essere considerata una realtà internazionale. Ecco perchè il tecnico Gian Piero Gasperini, artefice del 'progetto Dea', ha voluto dire la sua, in particolare sui tanti rumors di mercato che aleggiano sui suoi giocatori.

"Nel futuro vedo un'Atalanta ancora più forte, assolutamente più forte. Il club è cresciuto economicamente ed in esperienza. E tra le concorrenti vedo problemi economici, mentre noi abbiamo bilanci fortissimi. Bene, ora si tratta di mettere a frutto questo vantaggio. Penso ai rumors di mercato sui nostri giocatori. Ci trattano ancora come la squadretta nella quale fare razzia, vogliono creare disturbo senza rendersi conto che qui il club e l'ambiente sono forti, molto forti. Per un motivo o per l'altro, diamo fastidio un po' a tutti", ha detto l'allenatore.

Gasp ha anche aggiunto: "Si giocava per la salvezza, poi per restare tra le prime dieci, adesso siamo lì con le big. E solo Inter e Juve forse hanno qualcosa in più, con le altre siamo competitivi, lo confermano le partite giocate. L'Atalanta gioca per tutto. Ma se proprio preferisco tornare in Champions League. L'Inter è andata, il Milan è a +4 e non sono pochi, la Juve è lì, il Napoli ora è accreditato, le romane sono un pericolo. E noi lì, tra tante corazzate mediatiche".


💬 Commenti