La Lazio ha disputato una stagione molto positiva nel campionato di Serie A 2023. La squadra allenata da Maurizio Sarri ha chiuso al secondo posto in classifica alle spalle del Napoli. La squadra biancoceleste ha dimostrato di avere un gioco molto solido e a tratti spettacolare, grazie alla filosofia di gioco del tecnico toscano.

Maurizio Sarri è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore. Soprannominato il Comandante, nella sua carriera, iniziata nel 1990 tra i dilettanti della Seconda Categoria e proseguita nel successivo trentennio fino ai massimi livelli internazionali, ha vinto un campionato di Eccellenza con lo Stia e una Coppa Italia con il Napoli. Ha inoltre guidato l’Empoli, il Chelsea, con cui ha vinto l’Europa League nella stagione 2018-19 e la Juventus condotta al primo posto della serie A nella stagione 2019-20.

La qualificazione dei capitolini ha permesso alla dirigenza di mettere le mani su un cospicuo bottino di circa 80 milioni di euro a cui andranno aggiunti quelli per la probabile cessione di Milinkovic Savic conteso sia in Italia che in Premier League. Uno dei rinforzi richiesti da Sarri dovrà raccogliere la difficile eredità del forte centrocampista biancoceleste in forza alla Lazio da otto anni. I nomi che circolano sono quelli di Zielinski e Gedson Fernandes portoghese del 1999 attualmente in forza al Besiktas.

Nel caso del polacco sarà determinante la decisione della dirigenza partenopea rispetto alla decisione di trattenerlo oppure lasciarlo andare ad accasarsi da qualche altra parte. Sarri sarebbe comunque ben felice di averlo in rosa. Altro nodo da sciogliere, per i biancocelesti, è la questione di vice di Immobile. Mai come nella passata stagione si è palesata l’esigenza di un valido rincalzo per il centravanti, in ombra a causa dei numerosi infortuni e, forse, anche di un età non più verde.

Il cholito Simeone sarebbe sicuramente gradito tanto al club che ai tifosi, memori delle imprese del padre nei primi anni ‘2000. Tra gli altri nomi accostati ai biancocelesti ci sono quelli di Milik, in forza al Marsiglia, di Sanabria, il cui cartellino è valutato 10 milioni di euro. Pinamonti e Gimenez invece in posizione più sfumata anche per via del costo del cartellino valutato intorno ai 20 milioni.

La Champions League, la massima competizione europea per club nel calcio richiede una rosa duttile e attrezzata, anche solo per riuscire a passare il primo turno provando ad affacciarsi ai quarti di finale. Per le scommesse calcio oggi è ancora troppo presto per valutare le possibilità della Lazio nella massima competizione europea, ne sapremo di più quando verranno sorteggiati i gironi eliminatori.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi