Sam Lammers, attaccante olandese arrivato un anno fa alla corte di Gian Piero Gasperini, con la maglia dell'Atalanta non ha avuto fortuna ritrovandosi spesso emarginato. Il ventiquattrenne di Tilburg avrebbe voluto giocare di più, con continuità, per dimostrare la sua capacità di andare in gol.

Purtroppo la situazione non è stata delle migliori e il calciatore ha deciso di accettare la proposta dell'Eintracht Francoforte. Lammers è passato in prestito secco alla formazione tedesca, dichiarando: "A Bergamo la situazione non era ideale, giocavo poco e a gennaio non avevano voluto lasciarmi partire. Quindi ero molto felice di questo trasferimento si fosse concretizzato dopo i contatti lo scorso gennaio. Quando è arrivata la chiamata dell’Eintracht ho preso due cose, sono salito in macchina e ho guidato fino a Francoforte".

L'attaccante oranje ha anche aggiunto: "Ho parlato molto sia con la dirigenza dell'Eintracht sia con il mister e sono state ottime conversazioni. Mi piacciono le idee di gioco dell’allenatore e penso di potermi inserir bene in questa squadra. Inoltre tutti mi hanno accolto calorosamente". Il desiderio del calciatore appare chiaro rimanere in un club pronto a credere in lui.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi