Dopo giorni di interrogativi sulla Nazionale italiana e sul futuro, anche del Commissario tecnico Roberto Mancini, ecco spuntare una nuova luce. Ci sono talenti pronti a vestire l'azzurro? Certamente, ma è necessario avere fiducia e soprattutto darne a quei ragazzi che stanno crescendo al meglio dimostrando di essere pronti per sfruttare una prima opportunità.

 

E' questo il caso di Andrea Mazia, classe 2004 bolognese che per il secondo anno consecutivo si è messo in luce alla Viareggio Cup con la maglia del Bologna Primavera riuscendo a superare il record di reti complessive segnate nella manifestazione che era detenuto da un certo Ciro Immobile. Il ragazzo rossoblu, infatti, con le 3 reti di questa edizione, ha raggiunto quota 15, sommando le 12 reti segnate in 5 partite giocate un anno fa. Il giocatore, che può disimpegnarsi al meglio come attaccante, ala sinistra e all'occorrenza anche trequartista e centrocampista, potrebbe essere uno dei prossimi protagonisti del calcio italiano.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi