Neppure il tempo di vederlo in campo con la sua nuova maglia, quella giallorossa della Roma, che Ola Solbakken è già stato 'fatto fuori' dal tecnico Josè Mourinho. Il portoghese, uno che certo non le manda a dire, a chi gli domandava del possibile impiego dell'attaccante esterno arrivato a parametro zero dal Bodo/Glimt ha fatto capire che non è il giocatore giusto al posto giusto.

Lo "Special One" ha dopo la vittoria dei suoi sull'Empoli, ha sottolineato il proprio pensiero in merito al calciatore norvegese: "Solbakken non l'abbiamo comprato. È un ragazzo che è arrivato neanche nel periodo di preparazione e poteva allenarsi e capire la squadra. È arrivato il 1 di Gennaio. Un ragazzo che non capisce con lo stesso modo rispetto agli altri ragazzi. Se avessi dovuto fare un cambio, io cerco di giocare con la stessa dinamica e struttura con quello che stavamo facendo con Dybala. La mia squadra ha poca benzina, si abbassa non voglio rischiare con un giocatore che non sa la differenza tra 5-3-2 e 3-4-1-2. Veniva a giocare dal 4-3-3. Lui deve imparare a giocare con noi". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi