Sampdoria: Ranieri pronto a fare a meno di alcuni giocatori

Scritto da Alex Bianchi  | 

La Sampdoria di Claudio Ranieri non sta rendendo al massimo e nelle ultime uscite i risultati non sono stati troppo incoraggianti. Ecco perchè l'allenatore romano ha mandato un messaggio a tutti quei giocatori che in campo non stanno dando il loro contributo. Ci sono giocatori che si sono praticamente eclissati ed ora ecco arrivare la scossa del mister.

Ranieri ha chiarito: "Capisco che la Sampdoria ormai è timbrata sotto questo punto di vista. Io non voglio che la squadra si sieda e pensi che il più sia fatto. Io voglio che la squadra lotti e non si fermi mai proprio perchè veniamo pagati. Non è che veniamo pagati di meno. Siamo dei professionisti e dobbiamo dare il 100% per chi ci paga e per i nostri tifosi. Poi soprattutto per noi stessi. Io voglio quel tipo di giocatore. Chi non è con me lo metterò fuori".

L'allenatore dei blucerchiati ha anche aggiunto: "Io l'ho sempre detto. L'anno scorso c'erano squadre che a fine girone di andata avevano 27-28 punti. A fine campionato noi gli stavamo davanti. Bisogna avere bene i piedi a terra e saper lavorare, pedalare e stare zitti. Conosco la mentalità dei miei giocatori. Non ci stanno a perdere nemmeno durante le partitelle. Vedremo come reagiremo".


💬 Commenti