Crotone: Simy destinato a regalare una plusvalenza

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Il Crotone è destinato a fare ritorno in cadetteria, ma l'annata di Serie A ha regalato alla squadra del Presidente Vrenna un grande campione come Simy. L'attaccante, capace di mettere a segno la bellezza di diciannove reti in campionato, peggio solamente di Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku, sarà sicuramente ceduto in estate, ma per la gioia delle casse del club.

La punta nigeriana classe 1992, con i "Pitagorici" dal 2016, partirà fruttando una importante plusvalenza. Intanto proprio il giocatore, che con la maglia del Crotone ha complessivamente collezionato 147 presenze segnando 63 reti, ha raccontato: "Coi piedi e con la testa arrivo dove gli altri non riescono".

Il centravanti del Crotone ha anche aggiunto: "Posso non essere il più raffinato tecnicamente, per alcuni sono addirittura scarso: non è un problema. Io sono Simy, sono alto quasi due metri e questo mi dà vantaggi e anche svantaggi. Coi piedi e con la testa arrivo dove gli altri non riescono, ma negli spazi stretti so di non essere Messi. Quando mi arriva la palla, devo colpirla".


💬 Commenti