Fiorentina Femminile: Middag pronta ai palcoscenici internazionali

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Tessel Middag, centrocampista della Fiorentina Femminile, è il momento di testare ancora meglio la forza della formazione viola a livello internazionale. La sfida al Manchester City in Women’s Champions League, sua ex squadra (per due stagioni dal 2016 al 2018 con 11 presenze complessive), sarà un banco di prova importante.

La calciatrice olandese ha parlato così del momento della squadra sottolineando: "Siamo qui perché ce lo meritiamo e ce lo siamo conquistato. Siamo deluse dal risultato del derby perché abbiamo creato tante occasioni, ma senza finalizzazione, soprattutto volevamo proseguire con la buona striscia di risultati".

"Da inizio anno, tra Supercoppa e Campionato, avevamo trovato la forma giusta. Dopo il match ci siamo guardate in faccia e ci siamo dette che c’erano milioni di ragioni per cui avevamo perso e non andava bene. La fortuna è che nel calcio c’è sempre un’altra partita quindi possiamo rifarci subito. Siamo l’unica squadra italiana in Champions League e vogliamo fare bene. Il Manchester City è molto simile a quando giocavo con loro, hanno una filosofia chiara ovvero vogliono tenere palla, insistere sul Tiki-Taka aspettando il momento giusto per colpire. La Champions League è l’unico trofeo che non hanno vinto e di sicuro stanno lavorando per ottenerlo", ha poi concluso la giocatrice classe 1992 di Amsterdam.


💬 Commenti