Calciomercato Milan: Ibrahimovic verso un ruolo da dirigente

Scritto da Simone Beltrambini  | 

In un momento non semplice il Milan è costretto a pensare anche al futuro. Con un campionato sempre più in bilico per colpa degli ultimi deludenti risultati contro Salernitana e Udinese, la società starebbe cercando di fare le considerazioni più opportune in vista del prossimo anno. I primis ci sarà da chiarire la posizione dei 'grandi vecchi' della rosa Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic con l'intenzione di aggiungere forze fresche al reparto offensivo.

Per ciò che riguarda in particolare la posizione dello svedese, in scadenza di contratto a fine stagione, il club starebbe aspettando anche una chiamata da parte dei procuratori di Ibrahimovic. In molti si domandano se l'attaccante sia pronto a continuare a giocare a calcio per una ulteriore stagione o se sia arrivato il momento di appendere gli scarpini al chiodo. Il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli ha detto: "Secondo me Ibra continuerà". L'idea potrebbe essere quella di un rinnovo 'soft', a cifre decisamente ridotte rispetto a quelle attuali legate al numero di presenze in campo e con la prospettiva di un futuro ruolo da dirigente.


💬 Commenti